Android e i Malware: la Storia si ripete

Share Button

Android e i Malware: la Storia si ripete

E la Storia si ripete: Android è sotto attacco “Malware”! In questo ultimo caso siamo presenza di un classico Malware che si spaccia per un semplice Aggiornamento di Sistema. Ma come si impossessa del nostro Smartphone questa “brutta bestia”??

“Tramite l’invio di un SMS che contiene delle Istruzioni ma soprattutto di un LINK per il Download del “cattivo” Aggiornamento.”

Questo Malware è stato chiamato “UpdtBot” ed è stato scoperto dal NQ Mobile Security Research Center, lil quale ha comunicato che ben 160.000 Devices sono INFETTI. La Fortuna, se vogliamo chiamarla cosi, è che i Devices infetti sono tutti CINESI e nessuno Europeo.

E una volta che il Malware si è impossessato del nostro Smartphone come agisce? Inizierà a comunicare e inviare comandi ad un Server che possiamo definire “Commadn & Control”, il quale potrà inviare messaggi di testo, chiamare e addirittura scaricare Applicazioni.

Detto questo vogliamo capire un attimo che cosa ci guadagnano gli “Hackers informatici” con questo Malware. Si pensa che il Server faccia Chiamate a Tariffa Maggiorata, mandi SMS con Prezzi spropositati e “rubi” le nostre Password. Eccolo il Guadagno “sporco”.

Speriamo non si diffondi troppo, e soprattutto non arrivi in Italia.

FONTE: Phone Arena

Share Button


Il Ceo di Technology Android, un blog tutto concentrato sul sistema operativo di Mountain View, e ASSOLUTAMENTE da visitare! Laureato (triennale) in Ingegneria Meccanica, sto attualmente cercando di finire la Laurea Specialistica nel Settore Energetico. Una passione infinita per tutto quello che è Cellulare, soprattutto se Android. Appassionato di Sport, tifoso della Lazio a amante del Ciclismo. Vi basta?

Advertisement

Commenti:

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...