RECENSIONE by Technology Android: Sony Xperia S (Video)

Share Button

RECENSIONE by Technology Android: Sony Xperia S (Video)

 

Introduzione

Il telefono si presenta con Gingerbread versione 2.3.7 con Launcher e Widget personalizzati da Sony. Per quanto riguarda l’aggiornamento ad Ice Cream Sandwich si parla di fine Aprile inizio Maggio (Q2 2012)  ma come al solito non si hanno Date precise a riguardo.

Caratteristiche Hardware

  • Dimensioni: 128.0 x 64.0 x 10.6 mm
  • Display 4.3″ TFT con risoluzione 1280×720 e Bravia Engine
  • CPU Qualcomm Snapdragon Dual-Core@1.5Ghz
  • Ram 1Gb
  • GPU Adreno 220
  • Memoria interna da 32 GB non espandibile
  • Batteria integrata da 1750 mAh non rimovibile
  • Fotocamera da 12 Mpx con Zoom Digitale 16x, auto focus, LED flash, f/2.4, registrazione 1080p @30FPS, modalità Panorama, Exmor R (Migliore luminosità al buio)
  • Fotocamera frontale da 1.3 Mpx
  • Bluetooth, Wi-Fi con supporto Hotspot, Chip NFC
  • xLOUD
  • Radio FM
  • Fotocamera frontale da 1.3Mpx
  • Uscita HDMI
  • Jack 3.5″

Contenuto confezione

  • Cavo USB
  • Alimentatore
  • Cuffie in-ear Sony
  • Manualistica varia

Software

Credevo che Sony dopo l’esperienza con la precedente generazione di Smartphone avesse capito che il suo launcher aveva qualche problema ma così non è stato. Nello scrolling delle pagine della home è molto scattoso e pieno di lag specialmente se si hanno molti widget e Live Wallpaper, mentre nel Drawer lo scrollig risulta essere molto fluido. Per fortuna con l’ultimo aggiornamento (da segnalare nessun cambiamento rilevante) almeno senza Live Wallpaper il Launcher è molto più godibile. Mettendo da parte il Launcher l’intero sistema gira molto bene ed è stato ben ottimizzato, però un bel Ice Cream Sandwich ci starebbe benissimo.

Multimedia

In questo reparto ci si aspetta da Sony quella qualità in più che è difficile trovare su altri prodotti, ed è proprio così. Partiamo dallo speaker che riproduce il suono con una notevole qualità e fedeltà a discapitò però del volume massimo non troppo alto. Il lettore multimediale è molto curato e ben organizzato ha persino una sezione chiamata SensMe channels con la quale si possono scaricare tutte le informazioni dei brani contenuti nel telefono. E’ presente anche la radio FM che funziona molto bene con scansioni veloci e forse l’unica cosa in più rispetto alle altre è che nell’applicazione è presente un collegamento a TrackID , programma simile a Shazam, che ti permette di riconoscere il titolo brano che stai ascoltando.

Fotocamera

Secondo me questo è il vero tasto dolente dello smartphone. Sony ha pensato ad aggiungere Pixel ma non ad ottimizzare il software in particolar modo l’autofocus che risulta essere molto lento nel mettere a fuoco e a rilevare i cambi di luce o distanza. La qualità complessiva delle foto e video non è male ma sinceramente da una 12Mpx mi sarei aspettato di più. Vedrete tutto nel dettaglio in un approfondimento che pubblicheremo tra qualche giorno.

Browser

Dopo aver visto l’ottima esperienza di navigazione con l’Xperia Arc credevo che Sony si riconfermasse ma non è stato così. Il caricamento delle pagine è nella media forse anche complice il GHz e mezzo delle due CPU ma per quanto riguarda scrollingpagine pinch to zoom devo dire che sono rimasto veramente deluso. Non se se imputare il fatto al Display che a mio parere è sembrato poco sensbile rispetto ai Display Samsung ad esempio ma la navigazione all’interno delle pagine non è per niente fluida. Per il resto non ci sono particolari funzionalità aggiunte o da segnalare.

Autonomia

Al contrario di quello che si dice in rete io ho trovato un’ottima autonomia, stressando molto il telefono con Benchmark, Download di applicazioni, Navigazione Web, Telefonate e chat sono riuscito a farci un giorno senza nessunissimo problema.

Materiali

I materiali costruttivi di questo smartphone sono di ottima qualità. Il terminale risulta molto solido dovuto anche al fatto che la Batteria non è rimovibile e la Cover Posteriore è leggermente ruvida e non liscia.

Display

Questo innovativo Display di Sony con Risoluzione di 1280×720 riesce ad eguagliare e addirittura a superare i 326 PPI del Retina Display di Apple arrivando addirittura a toccare i 342 PPI. Ma non è sempre oro quel che luccica! Credevo fosse un problema di abitudine dei primi giorni ma dopo una settimana ho capito che qualcosa non va. Il display risulta essere poco preciso e sensibile in particolar modo quando è appoggiato su una superficie e non a diretto contatto con la nostra mano. Anche i tasti soft sono poco sensibili forse a causa della poca superficie dedicata.

Giudizio Finale

Sinceramente mi avvalgo la facoltà di esprimere il mio giudizio quando il telefono verrà aggiornato ad ICS però visto che mi tocca dire qualcosa posso sottolineare l’elevata qualità costruttiva e l’ottimo audio del telefono ma devo rimproverare Sony per la poca cura con cui ha ottimizzato il software in particolar modo fotocamera e browser.

Share Button

Advertisement

Commenti:

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...